Cos'è Carbon Footprint Italy? Guarda il video.

Carbon Footprint Italy

Il Programme Operator italiano di Carbon Management.

Un programma completo per comunicare la quantificazione e la riduzione
delle emissioni di GHG (gas a effetto serra) di prodotti e organizzazioni.

Garantito

Tutti i prodotti e le organizzazioni registrate in Carbon Footprint Italy riportano valori di emissioni di GHG, o di loro riduzione, attestati da enti di verifica indipendenti, accreditati da Accredia.

Efficace

Ogni tipologia di carbon footprint (prodotto, organizzazione o Carbon Reduction) prevede un’apposita scheda standard in cui sono sinteticamente raccolte le diverse informazioni essenziali che la caratterizzano.

Flessibile

Sono disponibili quattro versioni del marchio Carbon Footprint Italy, per quantificare le emissioni di GHG dei prodotti e delle organizzazioni, o delle loro riduzioni a seguito di specifiche azioni di mitigazione.

Credibile

Carbon Footprint Italy prevede esclusivamente l’utilizzo di standard riconosciuti a livello internazionale per la quantificazione delle emissioni di GHG, o della loro riduzione.

Ultime news

CFI partecipa all’iniziativa “All4Climate” promossa dal Ministero della Transizione Ecologica

Al via dall’1 al 12 novembre 2021 la 26° edizione della COP, la Conferenza delle Parti delle Nazioni Unite (COP) sul cambiamento climatico. Il prossimo summit sul clima, già rinviato a causa dell’emergenza COVID-19, si terrà a Glasgow sotto la presidenza del Regno Unito, in collaborazione con l’Italia.

 

In vista della riunione preparatoria (Pre-COP), ospitata dall’Italia a Milano, dal 30 settembre al 2 ottobre 2021, il Ministero della Transizione Ecologica (MiTE) ha lanciato il programma “All4Climate” che raccoglie idee, progetti ed iniziative sul tema del cambiamento climatico in preparazione della COP26.

 

Carbon Footprint Italy partecipa all’iniziativa proponendo una conferenza online in cui verranno presentati i diversi casi studio aziendali registrati al Programme Operator Italiano di Carbon Management.

 

Appuntamento per giovedì 23 settembre dalle ore 14:00 per parlare di carbon footprint di prodotto e di organizzazione, di carbon neutrality, di registri internazionali e di crediti di carbonio.

 

È possibile partecipare all’evento previa iscrizione tramite questo link.

Aperta la consultazione pubblica per la prima PCR in Carbon Footprint Italy

Si apre oggi l’open consultation per la PCR “Transport services of general cargo”, la prima sviluppata all’interno del Programme Operator italiano Carbon Footprint Italy (CFI).

 

Il documento definisce i requisiti e le linee guida da seguire nello sviluppo di uno studio di Carbon Footprint di Prodotto per servizi di trasporto di cargo, in accordo allo standard internazionale di riferimento ISO 14067.

 

La bozza del documento può essere scaricata dalla sezione PCR di CFI, al link https://carbonfootprintitaly.it/pcr/.

 

Fino al 12 settembre sarà possibile inviare commenti e proposte di migliorie al documento compilando l’apposito template disponibile nella stessa pagina. Il template dovrà essere mandato via email al PCR Moderator oppure al Segretariato di CFI (info@carbonfootprintitaly.it).